Materassi antidecubito: con o senza motore?

I materassi antidecubito sono dei veri e propri dispositivi medici che si utilizzano nelle prolungate condizioni di immobilità che potrebbero causare nel paziente delle lesioni che riguardano muscoli, ossa e anche la pelle che a continuo contatto con la pressione del materasso potrebbero essere soggetta all’insorgere di piaghe.

I materassi antidecubito possono essere di vario genere e tipologia, proprio perchè devono essere scelti in base alla patologia e alla condizione del paziente che si troverà ad utilizzarli per un certo periodo di tempo. In commercio si possono trovare sia dei materassi antidecubito veri e propri, quelli che vengono considerati dei vari dispositivi medici, sia quelli che invece sono validi anche in situazioni più leggere dal punto di vista della situazione del paziente. Una delle caratteristiche da valutare nell’acquisto di questo strumento è quella relativa alla presenza o meno di un motore che potrebbe rendere l’azione del materasso più importante e adatta a chi ha patologie o problemi più gravi. I motori infatti si trovano essenzialmente all’interno di alcune tipologie di materassi, come per esempio quelli ventilati in poliuretano espanso oppure i materassi in fibra cava siliconata. Questi modelli hanno un compressore interno che aziona il funzionamento di questi strumenti.

Altre tipologie di materassi invece sono di tipo statico, quindi un funzionamento che non prevede alcun tipo di motore interno, come i materassi ad acqua. Ma come potete capire quale potrebbe essere il modello più adatto? Dovrete semplicemente valutare la condizione clinica del paziente, in particolare capire quali sono le sue patologie, i problemi che derivano dalla sua situazione di immobilità e i rischi a cui è esposto. I materassi antidecubito sono dei dispositivi medici che possono essere davvero di grande aiuto per tutti coloro che si trovano in una condizione di immobilità prolungata nel tempo; ovviamente per fare in modo che questi dispositivi siano davvero utili e ideali per la condizione del paziente che dovrà utilizzarli, vanno scelta con molta cura.

Visto che ogni materasso potrebbe essere più o meno adatto a determinate situazioni, vi consiglio di consultare i vari articoli contenuti in questa guida https://guidamaterassiantidecubito.it/ che vi aiuteranno a capire quali sono le caratteristiche da valutare e come analizzarle.