La crepiera ad immersione

La Crepiera ad immersione è un modello di crepiera piuttosto innovativo che ci consente di preparare le nostre amate crêpe dolci o anche salate.

Si tratta di uno strumento un po’ diverso da quelli comuni, infatti è caratterizzato da tempi rapidi ed ha anche una sua forma bombata e può far riuscire delle perfette crêpe. Il prodotto, possiamo acquistarlo sia in formato elettrico ma anche in un formato autonomo, quindi da utilizzare sul piano di cottura della cucina.

Con questo prodotto e grazie ad una pastella finissima possiamo riuscire a fare invidia ai migliori chef parigini di crepes.

La Crepiera ad immersione prende questo nome perché per cucinare una crêpe prevede che il prodotto sia poggiato direttamente sulla pastella della crêpe. Questo elettrodomestico è una via di mezzo tra una classica Crepiera elettrica e una padella con dei bordi rialzati. Questo tipo di Crepiera può come detto essere elettrico, perciò per funzionare andrà collegato alla corrente elettrica, ed ha le dimensioni di una classica padella. Dispone quindi di un fondo circolare con una piastra elettrica e anche di uno specifico manico ergonomico lungo in modo da non scottarsi.

La Crepiera ad immersione ha anche in dotazione una serie di strumenti necessari per la preparazione delle crêpe. Questo tipo di crepiera presenta anche un piatto fondo, simile ad una bacinella e una frusta per impastare il composto della crepes. La piastra è antiaderente è si presenta in una forma bombata che va verso l’esterno, questa forma è specifica delle crepiere ad immersione. Il diametro della piastra è un elemento essenziale per la scelta di una crepiera,e di solito nella maggior parte dei modelli si aggira intorno ai 20 cm. La potenza di queste crepiere non è molto alta,infatti quella ad immersione hanno una potenza che va dai 600 agli 800 Watt.

Con la Crepiera ad immersione basterà dotarsi di pochi strumenti che sono necessari per fare le crepes: quindi ci occorre oltre alla nostra padella bombata, un mestolo e una scodella in dotazione. Se abbiamo una Crepiera elettrica dovremmo collegarla alla corrente per farla scaldare. Non appena si accenderà la relativa spia sarà pronta per cuocere le crepe.

La Crepiera ad immersione ha davvero una serie di vantaggi rispetto agli altri modelli in circolazione. Di base è uno strumento che si colloca esattamente a metà tra una Crepiera elettrica e una a padella, e riesce ad avere i punti di forza di entrambe. Tra i vantaggi di questo modello c’è sicuramente l’estrema comodità e la facilità d’uso, ma anche la rapidità della Crepiera nel fare tantissime crepe. Per scoprire costi o altre informazioni cliccate su questo link https://sceltacrepiera.it/